PARODONTITE : LE SIGARETTE ELETTRONICHE POSSONO FAVORIRLA?

Iniziamo spiegando cos’è la parodontite, è una malattia dentale, nota anche come piorrea, una patologia che se non curata porta alla distruzione dei tessuti che assicurano ai denti la loro stabilità. Infatti molto spesso un sintomo può consistere nell’aumento della mobilità dentale. La parodontite è una malattia dentale ad eziologica batterica e a patogenesi infiammatoria.

Uno studio pubblicato sulla rivista Science Advances, che ha coinvolto 123 individui sani, analizzando campioni di placca estratti dalla bocca, ha costatato che gli individui sani ma fumatori di sigarette elettroniche presentavano risposte immunoinfiammatorie enormi ed importanti alterazioni della composizione della flora batterica orale, in favore di batteri parodonto-patogeni tipici di parodontite avanzata. Si è visto anche che questo non è strettamente connesso alle concentrazioni di nicotina, ma piuttosto al glicerolo e glicole presenti nei liquidi utilizzati nelle sigarette elettroniche.

Dall’ ANSA, Società Italiana di Parodontologia e Implantologia, possiamo trarre conclusioni molto significative, che dicono che il fumo delle sigarette elettroniche di fatto produce effetti uguali sulla risposta infiammatoria e sull’equlibrio del microbiota orale di quello tradizionale, essendo un fattore di rischio indipendente per la parodontite.

Continueranno studi ed approfondimenti per valutare appieno gli effetti sulla salute del cavo orale e delle gengive derivanti dalle sigarette elettroniche.

Martire Mattia

Share This